Uno sguardo sulle opportunità lavorative che offre la Green Economy

 

Quando pensiamo alla Green Economy e alle opportunità che può offrire da un punto di vista lavorativo, capita spesso che il pensiero vada a quelle professioni più strettamente legate a essa, quali ingegneri per la progettazione, installatori, piuttosto che trasportatori o addetti commerciali.

In realtà esistono anche opportunità legate ad altre professioni che possono vedere allargate le loro competenze. Facciamo qualche esempio.

Guide Turistiche

Oggi il turismo ecosostenibile sta prendendo sempre più piede, quindi creare dei percorsi turistici non convenzionali allarga le prospettive degli addetti ai lavori di questo settore. Pensiamo per esempio a dei percorsi che possono collegare più punti con spostamenti effettuati con la mobilità elettrica e magari andare in dei ristori che offrono solo prodotti di stagione e a Km 0.

Avvocati o Consulenti del Lavoro

Parlando di Green Economy verrebbe mai in mente il ruolo dell’avvocato o del consulente del lavoro? Oggi le normative in tema di impatto ambientale sono molto più specifiche rispetto a qualche anno fa e nelle aziende si sta rendendo sempre più necessaria la presenza di avvocati o di consulenti del lavoro specializzati.

Esperti in Marketing e Comunicazione

Il modo di comunicare è molto cambiato, soprattutto per le aziende, che rispetto all’attività svolta devono dare sempre di più un’impronta green. Diventa quindi importante avvalersi di professionistiche siano anche specialisti di Green Economy.

Potremmo fare ancora molti esempi, ma la sostanza non cambierebbe: possiamo tranquillamente affermare la Green Economy ha un impatto sul mondo del lavoro sempre più significativo, sia rispetto alle professioni più tradizionali, sia verso quelle maggiormente innovative.